Vai al contenuto

Rete SCROG Mammoth Web 60-100

La rete per SCROG Mammoth Web 60-100 adatta a grow box da 60 a 100 cm².

La tecnica SCROG mira a portare i rami inferiori verso l’alto e i rami superiori verso il basso, ripartendoli sullo stesso piano per farli crescere in modo più uniforme.

 

5,50 

Disponibile

Rete SCROG Mammoth Web 60-100

La rete per SCROG Mammoth Web 60-100 è adatta a grow box da 60 a 100 cm².

Vantaggi e benefici della coltivazione in SCROG

Utilizzare bene la tecnica dello SCROG permette di rendere più stabili le piante che hanno poco spazio per le radici (per esempio nel caso di sistemi idroponici) e di coltivare all’interno anche quando si dispone di una scarsa altezza verticale, poiché la pianta tenderà a svilupparsi in orizzontale invece che in verticale. Questa tecnica inoltre si è dimostrata la più efficace per massimizzare la capacità produttiva delle piante.

Formato quadrato con ganci per fissaggio alla struttura della grow box.

CHE COS’È LA TECNICA SCROG?

Abbandonate a sé stesse, le piante di cannabis crescono più in altezza che in larghezza. La tecnica SCROG mira a portare i rami inferiori verso l’alto e i rami superiori verso il basso, ripartendoli sullo stesso piano per farli crescere in modo più uniforme. Posizionando uno schermo sopra il substrato di coltura, i coltivatori possono “tessere” i rami attraverso la rete man mano che le piante crescono e maturano. Reindirizzando i singoli rami e facendoli scorrere su tutta la superficie della rete, i coltivatori ottengono una chioma orizzontale e piatta.

I VANTAGGI DI COLTIVARE CANNABIS CON RETE PER SCROG

Perché mai dovremmo adottare lo SCROG? Ebbene, questa tecnica offre molti vantaggi, tra cui:

  • Esposizione alla luce: Una chioma modellata con lo SCROG riceve un’esposizione alla luce più uniforme. Le piante di cannabis lasciate crescere liberamente sviluppano una cima principale che si erge sopra il resto della pianta, il che significa che l’impianto di illuminazione deve rimanere al di sopra di questo punto. Al contrario, in una coltivazione SCROG la sorgente luminosa rimane sospesa direttamente sopra ogni infiorescenza.
  • Resa: Tutti i siti da cui si svilupperanno le cime riceveranno un’adeguata illuminazione e, di conseguenza, le infiorescenze riusciranno a massimizzare il loro potenziale fotosintetico, diventando più grandi e producendo maggiori quantità di resina. Applicando questa tecnica di training, il gambo principale e la cima centrale si separeranno in una moltitudine di rami.
  • Aerazione: Lo Screen of Green orizzontale riceve un flusso d’aria adeguato sia sopra che sotto la chioma. L’aggiunta di un ventilatore migliorerà ulteriormente questo vantaggio, riducendo il rischio di agenti patogeni.
  • Massimizza lo spazio: Molti coltivatori riescono ad ottenere raccolti più abbondanti da una singola pianta “scroggata” cresciuta in uno spazio ristretto rispetto a numerose piante più piccole e non sottoposte a tecniche di training. Con questo metodo, i coltivatori domestici che vogliono passare inosservati possono massimizzare le loro produzioni. I coltivatori possono anche sottoporre al training più piante ed intrecciarle sotto un unico SCROG.

Coltivazione di cannabis con SCROG


 

Vuoi saperne di più sul mondo della canapa?

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su nuovi articoli del blog, prodotti e promo.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Peso 0,100 kg
Dimensioni 18 × 11 × 4 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.